News

25/02/2017

SEI PROPRIO SICURA DI AVER SCELTO LA BEAUTY ROUTINE GIUSTA PER LA TUA PELLE SENSIBILE? Capire la reale causa di questo inestetismo per proteggere al meglio la tua pelle ed avere finalmente i risultati che sogni!

« indietro
Da una recente conversazione avuta con una cliente mi sono resa conto che le informazioni in merito all'argomento “pelle sensibile” spesso sono confuse o scorrette e, proprio per questo motivo, ho deciso di scrivere questo articolo.

Come possiamo descrivere la pelle sensibile?
E' una pelle che dà risposte eccessive a stimolazioni altrimenti normali ed è caratterizzata da una vasodilatazione dei capillari.

Fino a qui è tutto chiaro ma quali sono le reali cause?
E' proprio questo il punto su cui spesso si tende a fare confusione! La sensibilità infatti può derivare da una o più cause insieme...vediamole nello specifico:

• Agenti esterni: un eccesso di esposizione al sole, freddo, vento, smog, sbalzi di temperatura, detersioni scorrette o eccessive, cosmetici poco adatti (es. se oltre alla sensibilità soffro anche di acne e uso prodotti aggressivi e troppo “sgrassanti”);

• Emotività: la pelle presenta rossori transitori, causati in questo caso dall'adrenalina;

Sostanze allergizzanti: la pelle si irrita solo quando entra in contatto con sostanze a cui la persona è intollerante o allergica (anche ingerendole o inalandole);

• Fattori genetici o costituzionali;

• Meccanismi ormonali:
sono particolarmente soggette le donne che si avvicinano alla menopausa e le donne in gravidanza. I rossori possono anche accentuarsi durante il ciclo mestruale.

Nella maggior parte dei casi, purtroppo la pelle non viene trattata adeguatamente o magari viene fatto in maniera errata e quindi, inevitabilmente, si passa dal leggero eritema inziale a uno stadio fisso di couperose dal quale non si torna più indietro (i capillari che inizialmente si dilatano e si restringono si rompono e si rendono visibili sul viso).

Inoltre nei casi più gravi la couperose può trasformarsi in acne rosacea. Oltre al rossore permanente la couperose spesso si abbina a una forte disidratazione che peggiora la situazione, a sensazione di bruciore, prurito e pelle “che tira”, oltre a qualche segno di invecchiamento precoce.

Quindi cosa puoi fare da subito per iniziare a migliorare le condizioni della tua pelle?

• Attenzione alla detersione!! Usa detergenti morbidi, con attivi lenitivi e senza profumo. Il modo migliore per usarli è massaggiarli con le dita, evitando il dischetto di cotone e di sfregare la pelle con l'asciugamano. Usa le lozioni al posto dei tonici (ovviamente senza alcool) che riequilibrano il PH togliendo il calcare lasciato dall'acqua sul viso ma idratano molto di più!

• Esfoliante si o esfoliante no? Sì, a patto di rispettare il ciclo di rigenerazione cellulare della pelle (circa 28 giorni) e di usare un esfoliante enzimatico, evitando quelli meccanici e soprattutto i peeling chimici (acido glicolico, salicilico, ecc...), che possono portare a sensibilizzare ancora di più la pelle.

• No a creme troppo attive, specialmente alla sera perché si corre il rischio di svegliarsi con la pelle più irritata di prima! E' meglio preferire creme e maschere decongestionanti e lenitive, con pochi ingredienti (particolarmente efficaci come attivi sono la liquirizia, il tè verde, la vitamina C e la vitamina P contenute anche nel mirtillo che aumentano la resistenza dei capillari).

• Usa sempre una crema solare di giorno, sopra la crema di trattamento. Sissignora, anche in inverno!

• Un'altra cosa fondamentale che va a braccetto con il benessere della tua pelle è l'alimentazione...Fai il pieno di frutta e verdura, specialmente di frutti rossi: mirtilli, more, ribes e fragoline di bosco perché sono tutti alimenti ricchi di vitamina C. Sono antiossidanti e rinforzano la parete dei vasi sanguigni. Altri potenti alleati sono gli alimenti ricchi di omega 3 (pesce azzurro, ecc...) che producono sostanze antinfiammatorie. 

Tutto questo è fondamentale ed importante ma in realtà, da solo, non basta!

Tu sei unica, esattamente come la tua pelle. Per questo motivo è indispensabile fare un'analisi accurata e creare un trattamento su misura per le tue esigenze.

Senza una valutazione professionale è infatti difficile comprendere la tipologia di trattamento cosmetico più adeguato a te e rischi di incorrere in errori che possono solo portarti a dei peggioramenti.

Vuoi davvero prenderti cura al meglio della tua pelle e capire cosa è più indicato per te?

Se la risposta è si allora vieni a trovarmi in profumeria per una consulenza, dove potrò darti le giuste indicazioni e consigli per avere una pelle veramente da sogno!