News

11/07/2017

Jacquard: un profumo, una fantasia, una storia....

« indietro

Teneramente fiorito ma fortemente consapevole...

Equilibri solari e delicati che offrono all'olfatto mille sfumature e angoli di personalità intriganti e misteriosi...

Questo è Jacquard, il profumo che rende omaggio alla bellissima, quanto antica, arte della tessitura a telaio denominata appunto Jacquard che si distingue per i suoi disegni estremamente complessi e ricchi di colori.

Il nome deriva dal signor Joseph-Marie Jacquard, che nel 1806 brevetta una macchina per velocizzare il lavoro delle tessitrici, in quanto produrre a mano questo tessuto era un lavoro lungo ed estenuante...in una giornata si tessevano circa dieci centimetri di tessuto!

Proprio qui, tra la trama e l'ordito di questo tessuto prezioso, nasce l'ispirazione per il profumo Jacquard...

Bergamotto e Angelica fanno da contrappunto al Pepe nero e all'Elemi, aprendo la strada alle sensazioni più morbide date dal burro di Iris, dal Gelsomino Sambac e dall'Ylang Ylang...un cuore fiorito che si veste di un'eleganza senza tempo e che intreccia le sue trame con la forza del Vetiver e del Sandalo.

Infine l'intreccio di note sfuma lasciando una morbida e fresca memoria di Violetta, di legni e muschi.

Jacquard è un profumo che non conosce stagioni ne' orari...fresco e raffinato se indossato al mattino, seducente e intrigante se abbinato ad un abito da sera, magari mescolato a qualche goccia di Ambra per aumentarne ancora di più il fascino.

Perfetto per una donna dalle infinite sfaccettature...elegantemente semplice, delicata ma forte, femminile e misteriosa.