News

17/01/2019

Gli agrumi d'inverno.

« indietro
Chi lo dice che i profumi agrumati possono essere indossati solo d'estate?

Certo è vero...gli agrumi sicuramente si apprezzano soprattutto con il caldo, proprio perchè danno l'idea della freschezza, della vitalità e del sole.
Anche in inverno, però, sono meravigliosi. Specialmente in questo periodo in cui abbiamo bisogno di tutta l'energia possibile ed immaginabile.

Basta scegliere delle fragranze più morbide e calde rispetto a quelle che useremmo d'estate, profumi in cui gli agrumi sono mixati con le spezie, con l'ambra, con i legni o ancora ad accordi gourmand.

Abbiamo scelto per voi quattro fragranze agrumate per l'inverno, profumi meravigliosi in cui gli agrumi sono sapientemente accordati ad altre note.

L'Artisan Parfumeur: Mandarina Corsica.


mand corsica

In questo profumo tutto inizia da una piccola delizia: un mandarino candito.

Qui la dolcezza avvolgente del mandarino si insaporisce con una sfaccettatura di "zucchero cotto", un aroma zuccherino che si avvolge attorno ad un'assoluta di fava tonka e ad un tocco di sempreviva selvatica che ricorda il soffio secco della macchia mediterranea.

Morbido, con una punta secca e dolce allo stesso tempo...per chi cerca energia e nel contempo anche una coccola.
Il massimo è indossarlo sopra ad un morbido e largo maglione di cachemire.

Keiko Mecheri: Sanguine.


sanguine

Generalmente quando si parla di agrumi in un profumo pensiamo al bergamotto, al limone, al cedro...qui invece abbiamo un perfetto ricordo delle arance rosse di Sicilia in tutto il loro splendore.

Sanguine racchiude in sè la nota rotonda anche se leggermente acidula delle arance abbinate ad un accordo esperidato e al sentore secco del petitgrain (l'olio essenziale ricavato dalle foglie, rami e frutti acerbi dell'arancio amaro).

Con il passare delle ore il fondo di muschi lascia un ricordo leggero e pulito.

Energetico e rinvigorente, bellissimo da indossare con jeans e scarpe da ginnastica.

Goutal: Bois d'Hadrien.

 

untitled

 

La Toscana è sempre stata fonte di ispirazione per la maison Goutal, partendo dall'intramontabile Eau d'Hadrien e finendo con l'ultima creazione: Bois d'Hadrien.

Le sue volute di agrumi freschi e zuccherini e di legni caldi parlano di strade panoramiche che si snodano attaverso la terra ocra ed i boschi scaldati dal sole di questa regione.

Abete, edera, legno di cedro, lime, cipresso, muschi...raffinato, caldo, in pieno stile Goutal.

Washington Tremlett: Neroli Absolute.

 

neroli

 

Per chi non riesce mai a rinunciare alla nota fiorita, in nessun profumo.

Neroli Absolute, con uno stile tipicamente british, abbina le note elegantissime e luminose del limone, del petitgrain del Paraguay e del rosmarino ad un'assoluta di fiori d'arancio della Tunisia, all'ylang ylang del Madagascar e alla vaniglia.

E' un profumo senza tempo, così semplicemente elegante...splendido per ogni occasione ed in ogni momento.